Domande e risposte

Cosa devo portare alla prima visita?

È altamente consigliato portare il referto di esami “del sangue” recenti (massimo 6 mesi) ed eventualmente i risultati dei test sulle intolleranze/allergie alimentari. Se affetti da patologie diagnosticate da uno specialista è necessario portare un referto che indichi la diagnosi.

Qual è l’abbigliamento consigliato per le visite?

Per gli esami antropometrici e bioimpedenziometrici occorre togliere i vestiti e restare in abbigliamento intimo. Consiglio ai pazienti di portare con se un abbigliamento leggero da palestra (shorts e top per le donne, pantaloncini per gli uomini) o un costume senza parti metalliche. Il cambio abiti avviene dietro a un separé per garantire la massima privacy.

Quanto dura una visita?

Dipende.

Se è una prima visita solitamente la durata è di circa 60 minuti.

Se invece si tratta di un controllo la durata è mediamente 30 minuti.

Per gli incontri di educazione alimentare la durata è variabile e concordabile in base alle necessità dei pazienti.

L’esecuzione del solo esame bioimpedenziometrico ha una durata di 20 minuti circa.

Qual è il prezzo dei vari servizi?

Prima visita nutrizionale: 100 €

Controllo nutrizionale: 50 €

Educazione alimentare: da 50 €

Consulenza nutrizionale (senza piano alimentare personalizzato): 60 €

Solo impedenziometria (segmentale): 25 €

Posso pagare con Bancomat o carta di credito?

Certo! Sono accettati i bancomat e le carte di credito del circuito Visa e Mastercard.

Dove si trova lo studio?

Lo studio nutrizionale si trova ad Adria in Via dei Lagunari, 35.

Consulta la pagina CONTATTI per avere più informazioni.

La consulenza nutrizionale è esente IVA?

La consulenza nutrizionale e l’elaborazione della dieta sono esenti da IVA così come recita l’Art. 1 del DM Sanità 17/05/2002 e quindi rientranti nelle esenzioni previste dall’Art. 10 del DPR n. 633 del 26/10/1972 e successive modificazioni.

Le ricevute sono scaricabili?

Le ricevute emesse sono detraibili a fine anno in sede di dichiarazione dei redditi in quanto ricevute sanitarie. La documentazione necessaria per fruire della detrazione, è costituita dalla fattura del Nutrizionista

Sono minorenne, posso prenotare una visita?

Sì ma nel caso di pazienti minorenni è obbligatorio che questi vengano in studio accompagnati da un genitore che dovrà essere presente durante l’intero svolgimento della visita.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda?

Compila il form di contatto a fondo pagina per avere ulteriori informazioni.